sabato 30 aprile 2011

BERLIN CALLING






Se fino a poco tempo fa per rifarsi il guardaroba si andava a Londra o a New York, oggi i veri trend-setters volano a Berlino, complici anche i voli low cost a trenta euro A/R. Infatti, poco più di vent’anni dopo la caduta del Muro, la capitale tedesca è diventata una delle città più di tendenza d'Europa, se non del mondo.
In tutta la città, ma soprattutto nei distretti centrali Kreuzberg e Mitte, aprono in continuazione nuovi caffè, boutiques, locali, atelier di nuovi talentuosi stilisti, negozi di design, etc…
In nessun posto al mondo come a Berlino ti senti davvero dentro la Storia (con la S maiuscola!) ma allo stesso tempo protagonista del nuovo, grazie ad una città sempre più giovane, multietnica, anticonformista, geniale, eclettica, in continuo divenire.
Non a caso, accanto a edifici di inizio secolo e memoriali delle due guerre mondiali, sono protagonisti dello skyline cittadino opere moderne come la la cupola del Reichstag di Norman Foster, il museo ebraico di Daniel Libeskind, gli edifici di Renzo Piano, l’avveniristica cupola del Sony Center e i grattacieli di Postadmer Platz.





















Mai come qui la Storia incontra il Futuro, fondendosi e dando vita ad una commistione ricca di un fascino unico al mondo. Ecco dunque il Techeles, un vecchio edificio sopravvissuto alle due guerre che è simbolo della Berlino underground ed ospita atelier e spazi artistici, oppure il Kulturbrauerei, la Brotfabrik o l’Arena che un tempo erano birrerie, industrie di calce, depositi di autobus e oggi sono templi della musica, o il Berghain, celebre discoteca sorta nell’edificio di una vecchia centrale elettrica, o ancora gli Hackescher Höfe, i "piccoli cortili" recentemente ristrutturati dove sorgono negozi stravaganti, locali di tendenza, bizzarri parrucchieri, ristoranti glamour, inedite boutiques, cinema e gallerie d'arte d'avanguardia.





















Il volto modaiolo, glamour ed eclettico di Berlino si può vedere nei tantissimi negozi che inaugurano continuamente; non soltano grande moda con nomi tipo Prada, ma anche piccole realtà dove si respirano aria di cambiamento, bisogno di innovazione, fervore artistico e voglia di stupire, oltre ad alcuni veri e propri templi del vintage.
Ogni genere ha la sua zona, come in un avveniristico e onirico souk: le boutiques trendy e il "made-in-Berlin" si trovano a Mitte, i negozietti etnici e i mercatini sono soprattutto a Schöneberg, per gli antiquari bisogna bazzicare la zona di Charlottenburg, per il vintage il distretto di Kreuzberg è una garanzia. Ovviamente ci sono anche le grandi e piccole firme internazionali, ma qui ha poco senso fare shopping da Zara: Berlino è il luogo ideale per crearsi un guardaroba alternativo, non a caso la Berlin Fashion Week, grazie ai suoi talentuosi stilisti emergenti, è la perfetta espressione di questo impeto creativo. In quest'ottica il posto migliore per lo shopping è la zona dello Scheunenviertel, con Hackescher Markt e la Schönhauserstrasse: qui si trovano tantissimi negozietti dove scovare le ultime creazioni dei giovani stilisti locali, un pezzo cult di qualche promettente designer, le migliori marche indipendenti, un paio di scarpe o una borsa uniche al mondo.

















Non esiste città più convenzionale e allo stesso tempo anticonvenzionale di Berlino!!

22 commenti:

  1. Bellissimo post, molto interessante !!! Berlino è una delle mie future mete, ma leggendo questo post mi hai fatto venire voglia di andarci il prima possibile, buon weekend. Baci Marcella

    RispondiElimina
  2. i tuoi post sono sempre fantastici ed interessanti
    Berlino mi ha sempre incuriosita infatti è nelle mie mete future!! Assolutamente da visitare

    Baci
    Partecipa al mio Giveaway in premio una borsetta Liu jo
    http://theglamouravenue.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Mi hai incuriosita con Berlino...posso chiederti una cosa? Ho visto un po' di post fa che ti sei regalata una collana chanel...posso essere sfacciata e chiederti in prezzo? Vorrei entrate preparata in negozio;)! Se non ti va di scriverlo in pubblico ti lascio la mia mail stefania285@gmail.com!

    Grazie

    RispondiElimina
  4. @Marcella: Berlino e' un posto che ha un fascino incredibile, vacci prima possibile!

    @giusyta: grazie cara vedere che sei passata da me mi fa sempre felicissima!

    @Stefania: ti ho risposto sul tuo blog!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo post...mi hai fatto venire voglia di partire subito!
    Purtroppo questo al momento non è possibile..=(

    RispondiElimina
  6. Che belle foto e che bel post...a dire il vero è bello tutto il tuo blog ! Ti seguo :-)
    Baci e a presto !

    http://fashionandcookies.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Berlino è una città meravigliosa. Una città che definirei inaspettata. tutta moderna. Bella!

    RispondiElimina
  8. Bellissimo post e bellissime foto =)
    Ich liebe Berlin auch.

    D.
    Sprichstdufashion.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. ciao!
    ti va di iscriverti al mio blog?? l'ho aperto da poco..grazie!

    http://nailpolishintheair.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. Quando partiamo!????:)
    Bacio e buon inizio settimana...
    Sole

    RispondiElimina
  11. sono stata a berlino due estati fa e posso confermare che è una città bellissima, incontro di storia e modernità, vivibilissima

    RispondiElimina
  12. Ah, Berlino mi è rimasta nel cuore!
    Grazie mille per questo tour virtuale!

    RispondiElimina
  13. mi piacerebbe molto andare a Berlino, non ci sono mai stata!
    Xo Xo
    Francy
    www.labarbeapapa-francy.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. @Feddy: cara Berlino è sempre lì, prima o poi avrai modo di andarci!!

    @Vale: grazie mille! Per precisione devo dire che le foto di Berlino sono mie, fatte la scorsa estate, invece quelle di moda le ho scelte su google. Ti seguo anch'io!

    @Alexis: inaspettata è proprio la parola giusta! Non potevi descriverla meglio!

    @D.A: grazie anzi DANKESCHÖN

    @holly: vacci!!! e se ti servono altre info sono qui!

    @Lady Delish: passerò a vedere il tuo blog!


    @

    RispondiElimina
  15. Bel post !!
    credo che ogni città abbia una sua anima e le sue particolari emozioni che può trasmettere ;)
    odio andare in una città perchè *è di moda*, *ci vanno tutti*.. credo che con questo post hai inquadrato l'originalità di Berlino ;)
    da vedere !!!! :D

    RispondiElimina
  16. @Sole: quando vuoi!

    @Morgana: d'accordissimo con te!!

    @Gemma: grazie a te per esser passata!

    @Francy: vale davvero la pena!!

    RispondiElimina
  17. Ciao! Ti andrebbe di partecipare al nostro giveaway?
    In palio un set di accessori crochet hair-style!

    http://cromanticamente.blogspot.com/2011/04/giveaway-lets-dress-up-your-hair.html

    Ti aspettiamo!

    RispondiElimina
  18. Berlino <3
    Ok questo blog mi piace da morire... ha il nome della perfezione: Audrey :)
    Ti seguo con molto piacere, spero che lo farai anche tu :)

    http://imonfashionblog.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. che bel post!!
    berlino è una città che mi ispira molto, quest'estate girerò il centro/sud della germania ma di sicuro in futuro la visiterò
    grazie di essere passata da me :)

    mode-moi-selle.blogspot.com

    RispondiElimina
  20. beh la penso come te :) e spero di visitarla presto :)

    RispondiElimina
  21. Sono anni che vorrei partire per Berlino, per vederne le nuove architetture!!! Ovviamente ne approfitterei per fare un pò di shopping! Grazie di questo post ottime dritte!
    CHEAP AND GLAMOUR

    RispondiElimina